Osteopatia e scetticismo

Aggiornato il: 21 ago 2019

Che cos'è l'Osteopatia? L’osteopatia è una pratica terapeutica manuale che prevede trattamenti senza l’utilizzo di medicinali e senza effetti collaterali .

L’osteopatia è una metodologia olistica considera cioè l’individuo nella sua globalità. Ogni parte costituente la persona, #psiche inclusa, è dipendente dalle altre ed il corretto funzionamento d’ognuna assicura quello dell’intera struttura, dunque, l’equilibrio psicofisico e il benessere. Il principio alla base della ricerca osteopatica lega la salute ed il suo mantenimento al movimento sia intrinseco che estrinseco del corpo umano.

"L'osteopatia è la regola del movimento, della materia e dello spirito, dove la materia e lo spirito non possono manifestarsi senza il movimento; pertanto noi osteopati affermiamo che il movimento è l'espressione stessa della vita". (Still, A.T., 1892)

La qualità del #movimento di un organismo è indice della qualità della salute. Una restrizione di mobilità e perdita di movimento in una parte del nostro corpo (articolazioni, muscoli, organi, etc..) determina la disfunzione osteopatica.

Il fine dell’osteopatia è quello di studiare il movimento del corpo umano e delle sue singole parti, per arrivare a comprendere, interpretare e interagire con il dinamismo di un organismo singolo e unico, ed, in fine, di favorire la capacità innata del corpo ad "autocurarsi".




L'OSTEOPATIA E' PER TUTTI, PER TUTTA LA VITA


Osteopatia & neonato - Quando portare il neonato dall’osteopata?


• Il prima possibile in caso di prematurità, sofferenza fetale, parto difficile (es. un parto naturale diventato cesareo, utilizzo di ventosa, ecc), parto con complicanze per la madre, parto troppo lungo o troppo corto;

• in caso osserviate anomalie della forma del cranio, della posizione degli occhi o della testa: plagiocefalia, plagiocefalia posizionale, brachicefalia, scafocefalia, torcicollo miogeno, ecc

• in presenza di difficoltà nella suzione o qualsiasi difficoltà motoria;

• in caso di disturbi digestivi: rigurgito, reflusso, coliche, stipsi;

• nel caso di mutazioni genetiche, come la sindrome di #Down, o di tutte le malattie congenite al fine di garantire uno sviluppo neuropsicomotorio adeguato nel lungo termine.


Osteopatia & bambini

I bambini sono in genere al massimo della salute e vitalità, soprattutto se vengono trattati durante i primi mesi di vita. L’osteopata può essere di grossa utilità soprattutto in questi casi:


• problematiche respiratorie: asma, allergie, bronchiti, raffreddori ricorrenti, otiti ricorrenti;

• problematiche visive;

• difficoltà di crescita;

• stanchezza e dolori di crescita;

• scarso nutrimento (il bambino non vuole mangiare) o sonno disturbato;

• difficoltà emotive nella fase di crescita (eccessiva #rabbia, sonnolenza, dolori vari, come mal di testa o mal di pancia), iperattività, difficoltà a rispettare le regole, difficoltà scolastiche;

• tutti i bambini, che per qualsiasi ragione, abbiano subito uno o più interventi chirurgici.


Osteopatia e adolescenti

Questa fase è delicatissima e, a volte richiede un’attenta valutazione, che non sempre risulta di competenza osteopatica (es. scoliosi gravi). Ma comunque l’osteopata può supportare l’adolescente in:


• valutazione della componente muscolo-scheletrica: eventuale supporto nel trattamento incruento della scoliosi, dorso curvo e piede piatto, dolori muscolari e articolari;

• supporto strutturale negli sportivi;

• supporto nel trattamento di correzioni ortodontiche: sarebbe indispensabile che qualsiasi adolescente venisse trattato osteopaticamente prima di qualsiasi intervento di correzione del morso o di qualsiasi trattamento ortodontico;

• trattamento di disturbi gasto-intestinali o viscerali in genere;

• riequilibrio dell’asse ormonale e di quello autonomico: regolarizzazione del ciclo mestruale, in caso di mestruazioni dolorose, difficoltà con il sonno, eccessiva stanchezza, iperattività, svenimenti ricorrenti, tachicardie, attacchi di panico, difficoltà attentive o scolastiche.


Osteopatia & Adulti

Gli adulti rappresentano la più grande fetta dei pazienti di un’osteopata, ma non sottolinerò mai abbastanza che la vera arma dell’osteopatia è il sostegno ad il ritmo normale della salute, quindi coloro che dovrebbero senza dubbio essere sostenuti con maggiore attenzione sono proprio i neonati, è il neonato che diventa o non diventa un adulto sano e forte! L’osteopatia da ottimi risultati nel supporto al paziente con questi sintomi:


• trattamento di “mal di schiena”, da ernia o protrusione o altro;

• mal di schiena e irritazione delle radici nervose: sciatalgie, cruralgie, ecc;

• cervicalgie e irritazione delle radici nervose: brachialgia, vertigini, tinniti;

• sinusiti, cefalee, emicranee;

• vertigini e acufeni;

• problematiche occlusali e click mandibolari;

• disturbi gastro-intestinali: reflusso, aerofagia, stipsi, coliti, gastriti, etc;

• dopo qualsiasi tipo di intervento chirurgico;

• supporto nel trattamento post-oncologico

• in caso di disfunzioni autonomiche (attacchi di panico, tachicardie, svenimenti ecc) e/o ormonali;

• insonnia, stanchezza cronica e fibromialgia;

• supporto nel trattamento di malattie autoimmuni o genetiche;

• pre e post intervento chirurgico.


Osteopatia & coppie in età fertile

L’osteopatia può favorire un aumento della fertilità sia nell’uomo che nella donna. Il trattamento osteopatico è particolarmente indicato:


• in caso di endometriosi;

• disturbi del ciclo mestruale;

• disturbi del pavimento pelvico da trauma e non;

• infezioni ricorrenti in sede pelvica;

• riduzione di mobilità del bacino e del tratto lombare;

• supporto alla regolazione ormonale e autonomica;

• aumento della vitalità e salute sistemica;

• trattamento di eventuali cicatrici da intervento chirurgico: appendiciti, interventi a pregressi a utero e ovaie, o testicolo, pregressi cesarei, ernia inguinale, ernia al disco, etc



D.O. Vera Fittipaldi - Epiùsion



Scopri le convenzioni su sessioni di Osteopatia riservate ai soci di

ARS • DIVINA ETS Associazione Culturale

0 visualizzazioni
ARS • DIVINA ETS

ASSOCIAZIONE  CULTURALE

"Chi trasforma le proprie paure in alleati comincia d'un tratto a procedere di vittoria in vittoria"

(Igor Sibaldi - Libro della Creazione)

Eventi ed esperienze

eventi@arsdivina.it

Progetti, collaborazioni, web

arsdivina@arsdivina.it

Management, sponsorizzazioni, amministrazione

risorse@arsdivina.it

Logo Treedom Friend
  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram
  • telegram iconblu

2020 - Proudly created by Ars • Divina Graphics | Privacy PolicyContatti